Featured Post

Attacks in Russian schools inspired by Columbine massacre

Three separate bloodbaths at Russian schools recently are all linked by the teenage attackers 'worshipping' the perpetrators of...

Friday, April 17, 2015

Madre suicida con la figlia neonata assumeva psicofarmaci


I medici le dicono di sospendere gli psicofarmaci per poter allattare Charlotte Bevan si uccide con in braccio la sua bimba di soli 4 giorni. 



La giovane donna di 30 anni soffriva da tempo di disturbo bipolare e schizofrenia

patologie che riusciva a tenere sotto controllo grazie all'assunzione regolare e controllata degli psicofarmaci.


Felicissima per la nascita della figlia avrebbe gestito la sua nuova vita da mamma come tutte, proprio grazie ai faamaci. 

Un consiglio decisamente sbagliato quello dei medici che le hanno detto di sospendere la cura sia per la malattia per la donna che per la bambina.

Le madri che soffrono di tali patologie assumono in farmaci in gravidanza e in allattamento e il bambino necessita una disintossicazione da quelle medicine che comunque deve avvenire in modo graduale e non drastico, come riporta anche il Daily Mail.

In preda alla sua malattia Charlotte, una volta a casa, è uscita con la sua piccola in mano e si è lanciata da una scogliera uccidendosi con la bambina.

Ora la famiglia sta portando avanti una battaglia legale per riconoscere la responsabilità dei dottori che hanno prescritto la sospensione della cura farmacologica.

I medici le sospendono gli psicofarmaci per allattare: madre si uccide con la figlia neonata 17 aprile 2015

Charlotte Bevan had come off risperidone – a powerful drug used to treat illnesses including schizophrenia and bipolar disorder – before her daughter Zaani was born late last year.
Four days after the birth, the 30-year-old walked out of Bristol maternity hospital without shoes or a coat and with her baby girl in her arms.
The next day, police found her body two miles away on a cliff face of the gorge near the Clifton suspension bridge. Newborn Zaani Tiana Bevan Malbrouck was later found close by.
It emerged yesterday that Miss Bevan – who is believed to have had a history of severe mental health problems – had been advised by medics to stop taking the drug ahead of Zaani’s birth. 

New mother and her baby were found dead in Avon Gorge after she was advised to stop taking anti-psychotic medication so she could breastfeed 16 April 2015

MASS KILLER GENERATION April 12, 2015


Ti piace?

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...